tutto avellino
  tuttoavellino
tutto su avellino - Home
  Home
  il Castello
  foto storiche di avellino
  Il Teatro
  la funicolare
  il terminio e il laceno
  le delizie irpine
  turismo religioso
  link utili,farmacie...
  meteo avellino
  calcio avellino storia
  segnalaci il tuo sito
  hotel avellino
  ristoranti avellino
  differenziare ad avellino
  video avellino
  visita avellino
  Titolo della pagina nuova
 



AVELLINO DA SCOPRIRE
            Un Saluto a tutti gli Avellinesi nel Mondo                         
il sito da visitare

                 




Le Tende ad Avellino
 



la tv locale AV 
 



                
    giornale da leggere online





                 
      Telegiornale di avellino




      
             
        immaggini bellissime
        funicolare di avellino



 
                 
    un bel video  di avellino



         
              enogastronomie


           
           
            il laceno e il terminio



  
   turismo religioso


 


  
        
    Avellino calcio
        
 


   
       Avellino nella storia

 




 

sede Avellino








 

 

 




Cenni storici

 Dal 1581 al 1806 Avellino è dominata dai Caracciolo sotto i quali conosce una lunga stagione di incremento demografico, di espansione urbanistica e di progresso economico. Risalgono a tale periodo (1504) l'affermarsi dell'arte della lana che riempì l'Italia dei pregiati panni di Avellino dal tipico colore azzurro carico. In seguito il commercio trovò una sede monumentale nella dogana dei grani. Durante il primo secolo della loro Signoria i Caracciolo ampliarono il Castello fino a farne un luogo d'eccellenza con un parco di cui cantarono meraviglie poeti e viaggiatori. La peste del 1656 costituì nulla più che una battuta d'arresto. Nel '700 la città comincia ad assumere l'odierno urbano, con l'abbandono del Castello. Nascono la nuova residenza dei Principi Caracciolo, l'attuale sede dell'amministrazione provinciale e il corso principale.


Palazzo Caracciolo
Realizzato per volontà della principessa Atonia Spinola nei primi anni del Settecento, fu in seguito rinnovato ed ingrandito per essere adibito a tribunale. I numerosi terremoti che si abbatterono sulla città, hanno costretto l'edificio a subire numerosi restauri, ma oggi si presenta ai nostri occhi in tutta la sua eleganza.

Nel 1806 Avellino è capoluogo di Provincia di Principato Ultra troncone di 
pertinenza beneventana in contrapposto al Principato Citra di pertinenza salernitana e il suo peso politico-economico si accresce fino all'Unità d'Italia quando comincia un periodo di decadenza, essenzialmente ascrivibile all'isolamento prodotto dalla realizzazione della ferrovia Napoli- Benevento- Foggia che fa perdere alla città quel suo conquistato ruolo peculiare di crocevia commeciale tra due mari, tra Puglia e Campania. I pochi stringati riferimenti che precedono hanno infatti la sola funzione di agevolare il discorso che s'incentra sulla visita della città. La quale può partire da piazza Amendola, nel cuore dell'antica Avellino. Qui troviamo il Palazzo della Dogana.Della costruzione medievale, avente scopi commerciali, residua soltanto la facciata. Il palazzo fu rimaneggiato, sul disegno del Fanzago, nel 1657 per iniziativa del Principe F. Marino Caracciolo. L'architetto di Clusone disegnò anche la vicina torre barocca Torre dell'Orologio. Antistante il Palazzo della dogana è il monumento a Carlo II d'Asburgo. La Cattedrale costruita nel sec. XII e rifatta più volte fino al 1868, presenta una facciata neoclassica.




il Duomo  interno
L'interno è a croce latina a tre navate. Da segnalare i marmi pregiati dell'altare maggiore l'Assunta rappresentata in una pala attribuita al Ricciardi, è veneratissima dagli avellinesi che la associano a S.Modestino nel patronato della città, festa il 15 agosto, il tabernacolo a rilievi di Giovanni da Nola nella cappella a destra della navata maggiore e, il cinquecentesco coro ligneo intagliato, posto nell'abside e attribuito a C. Tortelli. Degno di attenzione anche il maestoso campanile in grossi blocchi di pietra viva ove sono inserite epigrafi e strutture e strutture romane provenienti da monumenti sepolcrali di Abellinum. Dalla sagrestia ci si porta sotto il Duomo accedendo alla chiesetta di S.Maria dei Sette Dolori, o cripta dell'Addolorata, ricavata, nel sec. XVII, mediante aggiunta di una piccola navata all'originaria cripta del Duomo. Poco distante dal Duomo c'è il Palazzo De Concilii ove dimorò, bambino, V. Hugo. Nella chiesa S. Maria di Costantinopoli ammiriamo i pregevoli marmi colorati del barocco altar maggiore e gli angeli reggicandelabri, quindi una Madonna col Bambimo in Gloria. La Fontana di Costantinopoli nei pressi di Corso Umberto in passato presentava Belefonte a cavallo della Chimera e due busti muliebri, del 1669. Poco lontano troviamo la cinquecentesca Fontana Tecta in pietra con bassorilievi. Si tratta del rifacimento di un'antica fontana d'età medievale. 
, allievo prediletto del Vanvitelli, con il suo grande giardino e cortile. Nelle sale sono conservati arazzi fiamminghi del '700, mentre l'archivio raccoglie molti documenti storici dell'Irpinia e la Biblioteca, monumento nazionale da visitare assolutamente.
  

 

fontana dei tre cannoli
Del Castello medievale non restano che i ruderi, vasti basamenti di un edificio smantellato nel '700. Su piazza Libertà prospetta il settecentesco Palazzo Caracciolo, principi di Avellino. Al principio del viale Italia è situato il Palazzo del Governo, fino al 1907 convento domenicano, restaurato nel 1928. A sinistra del portale un bassorilievo bronzeo ricorda la sollevazione carbonara del 1820 e la marcia degli insorti da Nola ad Avellino. Lungo il Corso V. Emanuele troviamo il Palazzo De Peruta e, da presso, il Convitto Nazionale P. Colletta. L'ex Carcere Borbonico (1827), è un esempio notevolissimo di "Panopticon" o Carcere Benthamiano (da J. Bentham che lo delineò come più idoena struttura in cui scontare la pena), oggi sede della Sovrintendenza Archeologica. Dato uno sguardo alla Chiesa della Madonna del Rosario, di forme neogotiche, che all'interno presenta tre navate divise da colonne polilobate con bell'altare maggiore e pala bassorilievi moderni, perveniamo alla Villa Comunale notevole giardino pubblico alberato, poi all'edificio del Complesso Culturale. Qui troviamo l'importante Museo Provinciale Irpino che comprende tre sezioni, quella archeologica, quella d'arte moderna e quella risorgimentale. Potremmo dire conclusa, con la Biblioteca, la rapida rassegna dei tesori di Avellino, se non fosse che, poco fuori dalla città e che guarda dall'alto, c'è il Santuario di Montevergine, per arrivarci però bisogna superare quasi mille metri di dislivello e portarci a quota 1270. Prima di raggiungere Montevergine possiamo vedere il settecentesco Palazzo Abbaziale di Loreto, opera di Domenico


Sito Ufficiale Regione Campania
Stemma della provincia Avellino Sito Ufficiale  Provincia di Avellino
Sito Ufficiale Comune di Avellino

  

 siti amici
                         
      
Tendaggi 
Discorosso
Avellino



Offertissime 
 

Tenda
da sole
con
cassonetto di protezione
l 300 x h 260
PARA'
solo 250 €
 





Gazebo
300x300 

450 €
iva eslusa

 

zanzariere

 

tende 
verticali
plissè
 veneziane
 50mm
 25 mm
 15mm

 

 
 tessuti ignifughi

 forniture
 ristoranti
comunità
preventivi gratuiti

 
tutto
prezzi
eccezionali
 
  
                 
                                            

            Qui la vostra pubblicità Gratis contattaci  arktap@libero.it      
  

Avellino - Aziende, Negozi e Servizi  

Antiquariato :Vendita  mobili e oggettistica d'epoca a Torelli
di Mercogliano Av
Nuova finestra Arch Arredamenti - Realizza arredamenti per negozi e privati. Presenta i marchi commercializzati e le referenze.
www.archgroup.it
  CASA LAVORO
SOS CASA di
Gregorio & 
Peppino


I servizi di CASA  LAVORO sono rivolti a tutti coloro che necessitano di piccoli interventi di manutenzione domestica ordinaria quali ad esempio : sistemazione giardini, tinteggiatura locali, piccoli lavori idraulici e di falegnameria, pulizie, consegne a domicilio, traslochi.
Assistenza  anziani


 
Nuova finestra Blu Informatica - Vendita e assistenza programmi per la gestione aziendale di vari campi lavorativi. Informazioni sull'azienda, sui software in vendita e sui partner.
www.bluinformatica.it
Nuova finestra Calcestruzzi Irpini - L'azienda è presente sul mercato con quattro siti produttivi. Presenta il profilo, le attività, le certificazioni di qualità e i contatti.
www.irpiniacalcestruzzi.it
Nuova finestra Cerrone Beautyfarm - Propone trattamenti di bellezza, programmi di dimagrimento e centro benessere.
www.cerronebeautyfarm.it
Nuova finestra Dolmen Studio Associato - Il curriculum, i servizi e i contatti dello studio di architettura.
architetti.altervista.org
Nuova finestra DreamArt - Azienda specializzata in realizzazione di applicazioni multimediali su Internet o su CD-Rom e nella sviluppo siti web. Informazioni sulle applicazioni realizzate, sui prodotti e sulla storia dell'azienda.
www.dreamart.it
Nuova finestra Europe Engineering Division - Descrizione dell'azienda e dei suoi prodotti per l'ingegneria e l'architettura, con un'area per gli aggiornamenti, i corsi e l'assistenza.
www.europe.it
   il mare ad avellino   Il villaggio dello sport
 Nuova finestra Foto Diego - Studio fotografico. Effettua servizi matrimoniali ed è specializzato in fotografia tradizionale. Informazioni sui servizi, sul negozio e sui prodotti in vendita.
www.fotodiego.com
 Nuova finestra Il Mosaico - Azienda che produce articoli per l'arredo bagno e idrosanitari, parquet, rubinetteria, caminetti, rivestimenti per l'interno.
www.ilmosaico.biz
 Nuova finestra Irpinia Tour - Agenzia di viaggi che si occupa dell'organizzazione con i maggiori Tour Operator di crociere, vacanze di gruppo o induviduali e viaggi di nozze. Vendita anche di biglietti farroviari, aerei e navali su rotte anche internazionali.
www.irpiniatour.it
 Nuova finestra Irpinia Tv - Tv a diffusione regionale con sede nel capoluogo irpino. Presenti notizie dalla provincia, sondaggi, forum ed informazioni sul palinsesto.
www.itvonline.it
 Nuova finestra Le Rane di Piero - Bottega che realizza a mano lampadari e paralumi in tessuto. Presentazione dei prodotti e recapiti.
leranedipiero.8k.com
 Nuova finestra Ottica Pascotto - Informazioni sull'azienda e sui prodotti, dalle marche ai modelli, in vendita. Presenti, inoltre, vari consigli sull'utilizzo corretto degli occhiali.
www.otticapascotto.com
Nuova finestra Pasta Baronia - Descrizione dell'azienda: la produzione, la qualità, il target e i contatti.
www.pastabaronia
Nuova finestra Acquari d'Autore - Produzione di acquari, acquaterrari, rettilari e loro supporti, nonchè allestimento di negozi specializzati.
www.acquaridautore.it
 Ferramenta  Avellino Tortoriello & Figli in c.so Umbetto I
122
Ad Avellino Il Gabbiano è Pescheria anche su ordinazione         
Spugne per imbottiture divani,sedie ad Avellino in c.so Umberto I
122
eventi sagre e mercatini         link per sagre ed eventi
in italia e in campania
                
 
 
Ad Avellino nel centro storico trovi L' enoteca Vinolio vasta scelta di
Vini Sfusi della Cantina Solopaca ed imbottigliati a prezzi scontatissimi  e prodotti gastronomici tipici consegna anche a domicilio comtattaci al n. 3899391237
   
   
Melegrafia.it.gg melegrafia sito utilty per webmaster



=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=